Home VietnamHoi An Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam.

Non lontana dalla città di Huè, nel centro del Vietnam, c’è una cittadina davvero stupenda, di quelle che solo vedendola con i tuoi occhi puoi credere che esista. Ti stiamo parlando di Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam.

Affacciata sul mar cinese meridionale, al centro di una rotta commerciale che per secoli ha unito il sud-est asiatico con l’Europa e la Cina, la cittadina di Hoi An vanta alcuni degli edifici storici meglio conservati di tutta l’Asia. Le case dei mercanti cinesi e vietnamiti, ancora oggi abitate dai discendenti dei primi committenti, riflettono la raffinatezza e la ricchezza raggiunte da Hoi An nel suo passato. Inoltre, templi e pagode sono ancora oggi frequentate da devoti e pellegrini. I nuovi viaggiatori si perdono tra i vicoli e le strade della Città Vecchia, tra il Ponte Giapponese (capolavoro architettonico del Settecento) e le locande lungo il fiume Tha Bon.

Abbiamo scritto un articolo, su cosa fare e vedere ad Hoi An, la famosa città delle lanterne, sperando possa esserti utile nell’organizzazione di una visita nella città. Ti consigliamo un soggiorno di almeno due giorni, per ammirare sia la città (con il suo quartiere vecchio) che i dintorni.

Cosa fare e vedere ad Hoi An la città delle lanterne

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Hoi An la città delle Lanterne nel cuore del Vietnam

Elegante e ricchissima di storia, la città di Hoi An è, senza dubbi, la cittadina più suggestiva ed incantevole di tutto il Vietnam. Il suo passato di importante centro portuale le ha lasciato un grandioso patrimonio architettonico e, la splendida posizione sul fiume Thu le regala una bellezza davvero unica.
La città è famosissima con il nome di “città delle lanterne” e sono queste lanterne a rendere Hoi An davvero magica.
Quando il sole cala, infatti, l’intera città si accede di mille colori e qui le lanterne si trovano letteralmente in ogni angolo: vengono fatte galleggiare sul fiume, vengono appese ai fili che collegano i vari edifici e vendute nei chioschi ed esposte dentro e fuori i locali.

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam, è un città davvero stupenda che ci ha regalato, forse, alcuni degli scenari più belli del Vietnam.


Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

La città vecchia di Hoi An e le sue lanterne

La città vecchia di Hoi An ha preservato tutto il suo magnifico patrimonio fatto di case traballanti di mercanti giapponesi accanto a bellissimi templi cinesi e grandi (ed antichi) magazzini di tè e riso.

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Locali e negozi nella città vecchia di Hoi An

Naturalmente, le antiche abitazioni e le risaie sono state sostituite gradualmente da attività legate al turismo, bar, agenzie di viaggio e sartorie dove potersi far fare un abito su misura. Tutto questo senza dimenticare i vari negozi che vendono lanterne. Grazie al decreto di patrimonio UNESCO, oltre 800 edifici storici di Hoi An sono stati preservati per cui, una buona parte della Città Vecchia conserva, oggi, lo stesso aspetto di secoli fa. Tra questi edifici, alcuni sono aperti al pubblico e possibili da visitare (attraverso il biglietto di ingresso alla Città Vecchia) ed il ricavato è devoluto al finanziamento dei lavori di conservazione.

Per accedere alla Città Vecchia bisogna acquistare un biglietto di ingresso. Tale biglietto ha un costo di 120000 dong per persona e consente, oltre che l’ingresso alla Città Vecchia, anche a 5 siti storici (su 20 totali) ed ha una validità di 10 giorni. Ecco qui sotto alcune delle più belle attrazioni che puoi visitare nella città vecchia di Hoi An.

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Scorci della città di Hoi An, la città delle lanterne al centro del Vietnam

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Japanaese Bridge, l’antico ponte giapponese

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Japanese bridge, il ponte giapponese simbolo iconico di Hoi An

Il Ponte Coperto Giapponese è uno dei simboli di Hoi An. Sorge sul sito di un ponte precedente costruito (intorno al 1590) dalla comunità giapponese per collegare il proprio quartiere con la zona, un tempo, abitata dalla comunità cinese. Nel corso dei secoli gli elementi decorativi sono rimasti fedeli agli originali giapponesi.
Gli accessi al ponte sono sorvegliati da statue segnate dalle intemperie e dallo scorrere del tempo. Le statue raffigurano da un lato delle scimmie e dall’altro due cani (probabilmente perché molti imperatori giapponesi sono nati negli anni del cane e della scimmia).

Il ponte giapponese è il monumento iconico di Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam ed è sempre aperto ed incluso nel ticket per la visita della città vecchia.


Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Antica Casa di Phung Hung

Questa antica dimora, a pochi passi dal Ponte Giapponese ha, al suo interno, una sala di ingresso ampia e accogliente abbellita da lanterne raffinate, arazzi e ricami. Stupendo il balcone esterno che da una visuale, dalle città, dall’alto.


Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Casa di Tan Ky

Costruita più di due secoli fa da una famiglia vietnamita, la casa di Tan Ky è stata gelosamente e amorevolmente preservata per più di sette generazioni. Da notare, al suo interno, un bellissimo dettaglio: ad alcune colonne le quali sostengono il tetto sono incise poesie cinesi scritte in intarsi di madreperla. Visitare la Casa di Tan Ky è come fare un vero e proprio viaggio nel tempo nel passato vietnamita.

La casa è aperta tutti i giorni dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 16:30. Il biglietto è incluso nel ticket per la visita della città vecchia.


Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Sala Riunione congregazione cinese del Fujian

Inizialmente costruito come sala riunione della congregazione cinese del Fujian, questo edificio fu in seguito trasformato in un tempio per il culto di Thien Hau, una divinità della Provincia di Fujian.

La sala è aperta tutti i giorni dalle 07:00 alle 17:30. Il biglietto è incluso nel ticket per la visita della città vecchia.


Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

La street Art di Hoi An

Il destino degli artisti di Hoi An è, da sempre, stato legato alla prosperità della città. Già dal quindicesimo secolo, molti artisti da tutto il Vietnam si trasferirono ad Hoi An, allora una ricca città portuale, sperando di poter attingere al commercio internazionale creato dai mercanti cinesi, giapponesi, portoghesi ed olandesi.

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Opere di street art nella cittadina di Hoi An

Tuttavia, quando la città nel corso della storia ha perso di importanza e prestigio a discapito della città marine limitrofe, molti artisti hanno lasciato Hoi An portando lontano la propria arte. Dal 1999, anno in cui Hoi An è stata dichiarata patrimonio UNESCO, la città ha vissuto una nuova rinascita e, con essa, anche l’arte e soprattutto la street art ha avuto una rinascita preponderante. Queste sono solo alcune delle opere che è possibile ammirare nella (forse futura) “strada degli artisti” di Hoi An.




Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Hoi An Central Market, il mercato centrale della città

Nella cttadina di Hoi An, cosi come in tutto il Vietnam è possibile trovare dei mercati in ogni angolo e ad ogni ora. Certamente, il mercato imperdibile della citta è il suo Mercato Centrale, tappa imperdibile se ami fare shopping, provare cibo tipico o vuoi addentrarti nella vita quotidiana vietnamita.

Il mercato sorge proprio sulle sponde del fiume, nel cuore della città vecchia di Hoi An ed è possibile trovare veramente di tutto. Si passa da prodotti di artigianato vario a frutta, verdura e ingredienti per lo street food. Inutile dire che quest’ultimo è forse “l’attrazione” principale del mercato. Piatti di noodles, pho, carne e verdure. C’è l’imbarazzo della scelta. Ti consigliamo di provare il banh bo, ovvero i ravioli al vapore ripieni di carne tritata di maiale e pollo con cipolle, uova e funghi. Una prelibatezza tutta da provare.

Una chicca. Ad Hoi An ed anche nel mercato centrale è possibile farsi fare un vestito su misura da uno dei tanti e bravissimi sarti della città. Se sei appassionato è una occasione davvero unica!

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Signora vietnamita intenta a vendere all’interno del mercato centrale di Hoi An


Stai organizzando un viaggio in Vietnam?
Allora non puoi partire senza la famosa Lonely Planet del Vietnam.
Clicca qui sotto per acquistarne subito l’ultima versione aggiorna (che abbiamo utilizzato anche noi nel nostro viaggio in Vietnam):



Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Le lanterne, la vera magia di Hoi An

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
La magia di Hoi An quando cala la notte e si accendono le lanterne che illuminano la città

La magia pura della città di Hoi An la si assapora la notte, quando le tantissime lanterne colorate di tutta la cittadina si illuminano e si riflettono lungo il Fiume che costeggia la città vecchia.
Una magia che ti catapulta, tutto d’un tratto, da una cittadina vietnamita a un posto da favola. Lungo il fiume, le gondole, anche loro addobbate con tantissime lanterne, navigano nel fiume insieme alle tantissime lanterne che, sia i locali che i turisti lasciano galleggiare dalle rive del fiume. Buona usanza vuole che, si acquisti una lanterna da una delle tante signore vietnamite pronte a vendervele e, mentre la si lascia galleggiare nel fiume va espresso un desiderio.

Il nostro? Non possiamo dirtelo, altrimenti non si avvera ma possiamo regalarti le immagini di questo luogo davvero unico e fiabesco.

Guarda qui sotto, invece, il video che abbiamo realizzato proprio ad Hoi An, durante la notte, quando questa città diventa magica!




Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Banh Mi, il famoso panino vietnamita

Cosa mangiare assolutamente in Vietnam e specialmente ad Hoi An? Beh, sicuramente il Banh Mi, il famoso panino vietnamita.

Il Banh Mi è il risultato della combinazione degli ingredienti tipici ovvero il coriandolo, le carote, i daikon (sottaceto) e la “mortadella” (giò lụa) con ingredienti della cucina francese come il paté e la maionese.
C’è chi sostiene che la parola vietnamita Bánh Mì sia una corruzione del francese “pain de mie” ma, tuttavia, questa credenza popolare sembra essere smentita dal fatto che la parola Bánh risulta utilizzata già dal 1200 e, per questo, ben prima del periodo coloniale francese. Da specificare che, la baguette insieme ad altri prodotti come il paté, fece la sua apparizione in Vietnam nel 1860, quando la regione faceva parte dell’Indocina francese.

Poiché il grano era importato, le baguette erano particolarmente costose ma, con l’avvento della prima guerra mondiale, ed il conseguente rallentamento delle importazioni, i vietnamiti iniziarono a preparare le baguette aggiungendo all’impasto una più economica farina di riso. Ciò non solo rappresentò un primo passo dell’evoluzione della baguette verso l’attuale Banh Mi vietnamita ma permise anche di incrementare il numero di persone che potevano permetterselo.

Oggi, il Banh Mi rappresenta la quintessenza della commistione tra i sapori francesi ed il gusto vietnamita. I vietnamiti, ma anche i turisti, lo amano perché delizioso, abbondante ed economico. Ad ogni angolo delle strade in Vietnam si incontrano chioschi e carretti che vendono il Banh Mi, ed ognuno lo prepara secondo la propria interpretazione.


Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Dove mangiare il Banh Mi a Hoi An

Il Banh Mi, ad Hoi An va ASSOLUTAMENTE provato al Bánh Mì Phượng, un ristorantino che fa solo ed esclusivamente Banh Mi. Il locale è aperto, tutti i giorni, dalle 06:30 alle 21:30 ma viene preso d’assalto durante le ore centrali con code veramente chilometriche.
Si trova nel quartiere vecchio di Hoi An e un salto per provare il Banh Mi è davvero doveroso!

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Il Banh Mi acquistato presso il famoso Banh Mi Phuong


Potrebbero interessarti gli altri articolo che abbiamo scritto sul Vietnam:



Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Cosa fare nei dintorni di Hoi An

La magnifica Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam è una vera perla del paese.
Innamorartene, per te che la visiti, è veramente semplice. La cittadina, con il suo centro storico e le sue lanterne, che la notte trasformano Hoi An in un paesaggio da fiaba, ti conquisteranno e ti faranno innamorare follemente di queste cittadina.

Ma Hoi An non è solo centro storico, lanterne, street art e street food. Hoi An è molto di più e, basta noleggiare un motorino e perdersi per i suoi dintorni per scoprirne il perché. Qui eravamo appena usciti dalla cittadina di Hoi An, dopo aver noleggiato uno scooter e un simpaticissimo contadino vietnamita ci ha invitati a fare una foto sul suo bue.
Quante risate. Se inizi cosi la mattinata allora la giornata non può che essere davvero straordinaria!!!

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Marcella sul bue del simpaticissimo contadino vietnamita che, vedendoci, ci ha fatto fare una foto

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Perdersi tra le risaie e le stradine fuori Hoi An

Tappa obbligatoria che non puoi assolutamente perderti una volta che si è nella città di Hoi An è quella di perdersi per i suoi magnifici dintorni. Basta noleggiare uno scooter o una bicicletta per perdersi in paesaggi stupendi tra risaie, campi, natura selvaggia, mercati e villaggi fantastici.

Appena usciti dalla città percorrerai tantissime stradine, davvero caratteristiche, in uno scenario costituito da risaie. Qui, durante il nostro soggiorno, le risaie erano allagate nel loro tipico scenario di mare a quadretti. Perdersi in questo paesaggio è davvero stupendo e gli incontri con i contadini che lavorano nelle risaie o i bambini che vanno a scuola è certo. Fermati a parlare con loro perché può regalarti uno dei momenti più belli e autentici del Vietnam.

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam
Contadina vietnamita, di ritorno dalle risaie, nei dintorni di Hoi An

Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Basket Boat Tour, il tour più strano di Hoi An

Percorrendo i dintorni di Hoi An, cercando di raggiungere il villaggio di pescatori siamo incappati in un posto davvero unico. Si tratta del “Basket Boat Touri Rung Dua” di Hoi An, un tour con delle imbarcazioni davvero tipiche in una foresta di cocco. Il tour consiste in una navigazione, su delle barche che ricordano un pallone da basket in uno scenario bellissimo. Si tratta di una foresta di cocco davvero tipica della zona e del Vietnam.

La navigazione per questa foresta, di per se è bellissima ma conduce in un punto da dove, gli organizzatori, incredibilmente, con musica davvero trash si dilettano in balli davvero pericolosi con queste imbarcazioni. Una vera e propria esibizione senza senso, che però fa molto ridere, più che altro perché inaspettata in un luogo come questo. Non avevamo mai sentito parlare di questo “tour” mentre cercavamo informazioni sulla cittadina di Hoi An ed è stato una sorpresa averlo “scoperto”. Si tratta di un tour, cosi come eseguito, davvero senza senso ma, per le risate che puoi farti, vale la pena provarlo.

Guarda qui sotto il video, dell’incredibile “balletto” sull’acqua con la basket boat:




Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Come raggiungere Hoi An

La cittadina di Hoi An, nel centro del Vietnam, dista quasi 800 km dalla capitale del paese Hanoi. Ma, nonostante non sia presente in città un aeroporto, la vicinanza con la cittadina di Da Nang (circa 25 km) fa si che Hoi An sia facile da raggiungere.

Hoi An da Hanoi


Maps : Hoi An da Hanoi


Se vuoi raggiungere Hoi An da Hanoi sicuramente la tratta migliore è l’aereo. Dall’aeroporto di Hanoi, infatti, partono diversi voli giornalieri delle compagnie low-cost vietnamita verso la cittadina di Da Nang. Da qui, un taxi o uber ti condurrà alla cittadina di Hoi An ad un prezzo intorno ai 280000-300000 dong a persona (circa 15 euro).
La tratta è di circa 1 ora.

Se vuoi raggiungere Hoi An da Hanoi spendendo il minimo allora l’autobus o il treno sono le soluzione migliori. Infatti, la cittadina è collegata con la capitale vietnamita sia con diversi treni giornalieri e sia con diversi autobus. La tratta in treno ha una percorrenza di circa 18 ore al costo di 500000 dong a persona (circa 20euro). La tratta in autobus, invece, ha una percorrenza che può variare dalle 16 alle 20 ore al costo di 450000-500000 dong a persona.


Hoi An da Da Nang

Il modo migliore per raggiungere Hoi An è quello di partire da Da Nang. La cittadina, infatti, dista 25 km da Da Nang ed è raggiungibile, ad ogni ora, con bus o minivan. La tratta ha un costo di circa 50000 dong per persona (meno di 2 euro) per un tratto di percorrenza di quasi un ora. A sua volta, Da Nang è collegata davvero benissimo con tutte le principali città vietnamite in quanto è presente l’aeroporto proprio fuori la città.




Hoi An la città delle lanterne nel cuore del Vietnam

Migliori tour da provare a Hoi An

Ti lasciamo qui sotto quelli che, a nostro avviso, sono i migliori tour che si possono provare nella cittadina di Hoi An. Sono offerti da Civitatis, una piattaforma che permette di prenotare escursioni in tutto il mondo.
Ti invitiamo a scegliere la tua preferita e ti aspettiamo nei commenti per conoscere la tua personale esperienza.



Hoi An la città delle lanterne

Ora tocca a te. Sei mai stato in Vietnam? Hai mai visitato Hoi An, la magica città delle lanterne? Cosa ti è piaciuto di più? Se vuoi raccontarci la tua esperienza oppure se questa guida su cosa fare e vedere assolutamente a Hoi An ti è risultata utile ti aspettiamo qui sotto nei commenti.

Un abbraccio grande.

Danilo&Marcella

Profilonomade – Il blog di viaggi di Danilo e Marcella


Continua a seguirci sui nostri social:


Se le nostre avventure intorno al mondo ti piacciono e i nostri consigli di viaggio ti risultano utili, sostienici in maniera tale che possiamo continuare a scriverne. GRAZIE DI CUORE!


Se vuoi restare aggiornato su tutti i contenuti di profilonomade iscriviti qui sotto alla nostra newsletter.
Nessuno spam, promesso.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST:

You may also like

Leave a Comment