Home VietnamHo Chi Minh City Museo della Guerra di Ho Chi Minh City – Guerra Vietnam

Museo della Guerra di Ho Chi Minh City – Guerra Vietnam

Il War Remnants Museum, meglio conosciuto come il Museo della Guerra di Ho Chi Minh City, originariamnente chiamanto Museo dei crimini cinesi ed americani è uno dei musei iconinci della città vietnamita.

Il museo annovera gli orrori della Prima guerra di Indocina. In modo più evidente annovera gli orrori della guerra combattuta dal piccolo Vietnam contro gli Stati Uniti d’America.
Il complesso è stato inaugurato a pochi mesi dalla fine della Guerra del Vietnam. Il museo ha, come obiettivo principale, quello di raccontare gli orrori che il popolo vietnamita ha dovuto subire e patire durante le guerre. Raccontare per non dimenticare, mai. Tutto questo nonostante molte esposizioni abbiano un’inclinazione palesamente (e giustamente) anti americana.

Museo della Guerra di Ho Chi Minh City - Vietnam
Museo della Guerra di Ho Chi Minh City – Vietnam



Stai organizzando un viaggio in Vietnam?
Allora non puoi partire senza la famosa Lonely Planet del Vietnam.
Clicca qui sotto per acquistarne subito l’ultima versione aggiorna (che abbiamo utilizzato anche noi nel nostro viaggio in Vietnam):




Guida alla visita del Museo della Guerra Ho Chi Minh City.


Maps : Museo della Guerra di Ho Chi Minh City


Il Museo della Guerra di Ho Chi Minh City si trova lungo la trafficata “Bảo tàng Chứng tích Chiến tranh street”. Siamo nel Distretto 1 dell’ex Saigon, a circa 1 km a piedi dalla famosa Notre-Dame di Saigon e dal Palazzo dell’ufficio postale.

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 07:30 alle 18:00.
Il costo del biglietto a persona, è di circa 40000 dong (ovvero meno di 1,50 euro al cambio attuale).


Visita parte esterna del Museo.

Parte esterna del Museo della Guerra di Ho Chi Minh City
Parte esterna del Museo della Guerra di Ho Chi Minh City

Nella parte esterna del museo sono esposti vari veivoli e veicoli utilizzati, dall’esercito degli Stati Uniti, durante la guerra del Vietnam. Questa è la prima parte che visiterai all’interno del museo.

Ti risulterà sorpendete vedere l’enorme carica di fuoco e artiglieria con la quale, il popolo americano, si sia scagliato contro il popolo vietnamita sicuramente meno preparato alla guerra.
Proprio vicino a quest’aerea vi è una riproduzione delle prigioni. Queste prigioni vennero utilizzate sempre dall’esercito degli Stati Uniti per rinchiudere, torturare e uccidere i guerriglieri vietnamiti.
Un luogo questo davvero raccapricciante che spinge a pensare quanto male, l’uomo, sia capace di fare ad un suo simile.


Visita parte interna del Museo.

Il Museo della Guerra di Ho Chi Minh City è diviso in due piani: nella parte inferiore del museo si ripercorre, attraverso racconti, foto e riproduzioni video quella che è stata la guerra in Vietnam.
Una guerra atroce, combattuta da una super potenza contro un popolo indubbiamente non pronto a contrastarla.

Ci è rimasto in mente un dato assurdo, incredibile. Durante la guerra vennero sganciate oltre 14 milioni di tonnellate di bombe sul solo Vietnam. Basti pensare che, nella sola Seconda Guerra mondiale, ne furono sganciate circa 5 milioni di tonnellate.

Museo della Guerra di Ho Chi Minh City
Reperti bellici della Guerra del Vietnam, esposti all’esterno del Museo della Guerra di Ho Chi Minh City

Nella parte superiore, invece, è allestita una mostra fotografica sugli orrori che la guerra ha provocato. Raccapricciante, oltre che la visione di immagini cosi cruenti anche la sezione dedicata alle malformazioni e ai cosidetti bambini focomelici. Nel tentativo di stanare i Viet Cong nascosti tra la vegetazione delle foreste, l’esercito statunitense ha fatto ricorso a svariate armi chimiche, ed in particolare ad un diserbante chiamato in codice “orange agent”. Tale diserbante è stato irrorato per via aerea su vaste regioni del Vietnam, al fine di deforestarle e far uscire i Viet Cong allo scoperto. Purtroppo questa sostanza chimica si è rivelata fortemente cancerogena e mutogena, al punto tale che continuano a nascere in Vietnam un numero altissimo di bambini focomelici o con altre gravi malformazioni.

Recentemente, un tribunale internazionale ha riconosciuto gli Stati Uniti colpevoli di aver utilizzato sostanze chimiche non consone, condannando il paese ad un risarcimento milionario nei confronti delle vittime.

Museo della Guerra di Ho Chi Minh City
Bambino vietnamita nato con diverse malformazioni dovute alle armi chimiche utilizzate durante il conflitto

Particolarmente struggente e commovente anche l’intera aerea dedicata a tutti quei giornalisti, reporter, videomaker e civili che, sono morti, raccontando la Guerra del Vietnam. Memorabile la foto della macchinetta fotografica colpita da un proiettile che, probabilmente salvo la vita del reporter che la indossava.

Museo della Guerra di Ho Chi Minh City
Custodia macchinetta fotografica colpita da un proiettile



Potrebbero interessarti gli altri articolo che abbiamo scritto sul Vietnam:




Riflessioni sulla visita al Museo della Guerra Ho Chi Minh City.

Sulla tragedia della guerra del Vietnam, cosi come sulle tragedie di tutte le guerre si è parlato e riparlato. Ma, oggi, ancora nulla abbiamo realmenete imparato da tanta sofferenza e da tanta crudeltà e rincappiamo tutti, o quasi tutti, negli stessi errori che hanno commesso cosi tanta soffernza nel mondo.

L’unica cosa che possiamo fare oggi è continuare a ricordare e commemorare, per mai dimenticare, quanto atroce e spregevole può essere l’essere umano e quanta sofferenza esso può provocare ai suoi simili.
Pertanto, in una visita alla città di Ho Chi Minh ti consigliamo assolutamente la visita al Museo della Guerra Ho Chi Minh City.




Vietnam

Ora tocca a te. Sei mai stato in Vietnam? Hai mai sentito parlare oppure hai vissuto l’esperienza della visita al Museo della Guerra di Ho Chi Minh City? Se vuoi raccontarci la tua esperienza oppure se questa guida relativa alla visita Museo della Guerra di Ho Chi Minh City ti è risultata utile ti aspettiamo qui sotto nei commenti.

Un abbraccio grande.

Danilo&Marcella

Profilonomade – Il blog di viaggi di Danilo e Marcella


Continua a seguirci sui nostri social:


Se le nostre avventure intorno al mondo ti piacciono e i nostri consigli di viaggio ti risultano utili, sostienici in maniera tale che possiamo continuare a scriverne. GRAZIE DI CUORE!


Se vuoi restare aggiornato su tutti i contenuti di profilonomade iscriviti qui sotto alla nostra newsletter.
Nessuno spam, promesso.

You may also like

Leave a Comment